Scalatrice precipita, salvata da Sasp

Complesso intervento del Soccorso Alpino (Sasp) del Piemonte oggi pomeriggio, alla 'Catena delle Guide', parete di arrampicata nel gruppo dell'Argentera in Valle Gesso (Cuneo) dove una scalatrice di 35 anni, residente a Saluzzo è precipitata riportando un trauma cranico commotivo e un trauma a un arto inferiore, restando bloccata col compagno di cordata in parete. È intervenuta l'eliambulanza 118 di base a Cuneo-Levaldigi che ha avuto bisogno del supporto di una squadra in elicottero sul posto per collaborare con il medico del 118 nelle delicate operazioni di imbarellamento. I tecnici e il medico sono stati portati con l'utilizzo di un verricello in vetta da dove si sono calati in corda doppia per raggiungere la scalatrice infortunata. Hanno poi proceduto mettendo in sicurezza la cordata e stabilizzando la paziente. Successivamente l'infortunata in barella è stata caricata a bordo dell'elicottero e condotta all'ospedale di Cuneo, in codice giallo.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Targatocn.it
  2. Targatocn.it
  3. Targatocn.it
  4. Cuneo Cronaca
  5. Targatocn.it

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Costigliole Saluzzo

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...